Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
DISEI Dipartimento di Scienze per l'Economia e l'Impresa

Assegni di ricerca

NORMATIVA

Regolamento per il conferimento di assegni di ricerca di cui all’art. 22 della legge 30 dicembre 2010, n. 240

 

A CHI SONO RIVOLTI
I bandi per assegni di ricerca di tipo b) , attivati ai sensi dell'art.22 della Legge 240/2010, sono rivolti a Dottori di ricerca o a laureati con laurea V.O. o specialistica/magistrale in possesso di un curriculum scientifico-professionale documentato, idoneo allo svolgimento dell'attività di ricerca.

 

ATTIVAZIONE
L'iniziativa del bando parte da un Responsabile scientifico su uno specifico Programma di ricerca, relativo ad un settore scientifico disciplinare di cui il Dipartimento è referente. 

Il Responsabile presenta la richiesta di attivazione corredata del programma di ricerca per l’approvazione in Consiglio di Dipartimento.

Gli assegni di ricerca possono essere attivati ogni mese – ad esclusione del mese di agosto.

 

TEMPISTICA

  • almeno 15 gg di pubblicazione del bando sull’Albo ufficiale e sul Portale Bandi del MIUR e sul portale EURAXESS dell'Unione Europea.
  • il colloquio deve essere fissato almeno 10 gg dalla scadenza del bando
  • decorrenza assegno: sempre dal primo giorno del mese

 

DURATA 

Durata minima del primo contratto: 12 mesi

Durata massima del primo contratto: 36 mesi

Durata complessiva massima (compresa di eventuali rinnovi):  6 anni.

 

COSTO

Il costo minimo di un assegno di ricerca è pari ad euro 23.786,96

 

MODULISTICA

 

Referente:

Federica Bertozzi

 
ultimo aggiornamento: 27-Nov-2018
Unifi Home Page

Inizio pagina